Vai a sottomenu e altri contenuti

LR 32/91 Barriere Architettoniche Contributi edifici 'Post 1989'

Data pubblicazione on line: 05/05/2021 Data scadenza: 02/09/2021

Legge 32/91 Barriere architettoniche - Avviso ammissibilità del contributi agli edifici ''Post 1989''

Si comunica ai cittadini interessati che la Giunta Regionale con deliberazione n. 11/22 del 24/03/2021 ha stabilito di ripartire gli stanziamenti annuali, di cui al comma 3, dell'art. 18 della legge regionale n. 32 del 30 agosto 1991, in parti uguali tra gli edifici privati i cui progetti sono stati presentati entro la data dell'11 agosto 1989 (edifici Ante 1989) e, limitatamente agli interventi conseguenti all'adattabilità di cui all'articolo 2, lettera i), del decreto del Ministro dei Lavori Pubblici 14 giugno 1989, n. 236, per gli edifici privati i cui progetti sono stati presentati successivamente alla data dell'11 agosto 1989 (edifici Post 1989).

Le domande per gli interventi relativi all'adattabilità di cui all'articolo 2, lettera i), del decreto del Ministro dei Lavori Pubblici 14 giugno 1989, n. 236, per gli edifici privati i cui progetti sono stati presentati successivamente alla data dell'11 agosto 1989 (edifici Post 1989), potranno essere presentate al protocollo comunale entro e non oltre il 01/09/2021 (per i successivi anni non oltre il 1° marzo), esclusivamente utilizzando la modulistica allegata e con applicazione della marca da bollo.

Per i successivi anni la scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 31 marzo di ogni anno. Le domande pervenute successivamente alla scadenza (1/9 per l'anno 2021 e 1/3 per gli anni successivi) rimangono valide per l'anno successivo e il relativo fabbisogno 22dovrà essere ripresentato dal Comune alla Regione alla successiva scadenza (31 marzo).

I beneficiari finali del contributo sono i cittadini privati in possesso dei seguenti requisiti:

- essere in condizione di invalidità - si darà priorità ai portatori di handicap riconosciuti invalidi totali che abbiano difficoltà di deambulazione riconosciuta dalla competente ASL;

- essere domiciliati nell'alloggio in cui sono necessari i lavori per superamento e l'eliminazione delle barriere;

- avere l'autorizzazione del proprietario dell'alloggio in cui sono necessari i lavori, qualora il richiedente non sia il proprietario;

- non aver già effettuato o iniziato l'esecuzione delle opere.

Per le informazioni di carattere tecnico sui lavori ammissibili a contributo è possibile contattare l' Ing Andrea Carta ai seguenti recapiti: telefono 0785-57723 int. 3 email: andrea.carta@comuneaidomaggiore.it

Per informazioni di carattere amministrativo relativo alla domanda e alla documentazione da allegare è possibile contattare la d.ssa Ass.te Soc.le Patrizia Murru ai seguenti recapiti: telefono 0785-57723 int. 2 e-mail: patrizia.murru@comuneaidomaggiore.it

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Domanda richiesta contributo Formato rtf 172 kb
Dichiarazione sotitutiva Formato rtf 21 kb
AVVISO Formato pdf 89 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Area Amministrativa
Referente: Patrizia Murru
Indirizzo: Piazza Parrocchia N° 6 - 09070 Aidomaggiore (OR)
Telefono: 078557723(Interno2)
Fax: 078557860  
Email: patrizia.murru@comuneaidomaggiore.it
Email certificataa: amministrativo@pec.comuneaidomaggiore.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto